Volantino

ECCO TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE COS’È LO SWITCH OFF Il passaggio di tutte le emittenti televisive nazionali verso lo standard di trasmissione digitale di seconda generazione, il cosiddetto “DVB-T2". I VANTAGGI Il nuovo standard garantirà una migliore qualità video e maggiori servizi. COSA FARE Per alcune TV sarà necessario cambiare apparecchio o dotarsi di un nuovo decoder . COME RICONOSCERE SE IL PROPRIO TV È DVB-T2 Basta sintonizzarsi sul canale 200 (test Mediaset), o sul canale 100, (test Rai). Se si visualizza una schermata statica con la scritta “Test HEVC Main10”, significa che il proprio televisore riceverà il nuovo segnale tv anche dopo che il passaggio al DVB-T2 sarà completato. A partire dal 1° settembre 2021 avrà inizio il passaggio delle trasmissioni nazionali alla codifica MPEG-4. Per maggiori informazioni o per verificare se e come sostituire la tua TV o decoder, visita https://nuovatvdigitale.mise.gov.it / SETTEMBRE 2021 1 ° Passaggio tecnologico 1° settembre 2021 Abbandono dello standard di codifica MPEG-2 Gli utenti dovranno sostituire i ricevitori ancora MPEG-2 2 ° Passaggio tecnologico Dal 21 giugno 2022 al 30 giugno 2022 Abbandono dello standard trasmissivo DVB-T e passaggio al DVB-T2 Gli utenti dovranno sostituire i ricevitori ancora DVB-T

RkJQdWJsaXNoZXIy MTM3ODYy